domenica 26 marzo 2017

2017 03 26 Bielorussia, tassa sulla disoccupazione


Dietro alle recenti proteste in Bielorussia sta l'odiosa "tassa sulla disoccupazione". Una cosa per noi stranissima, che cerco di spiegare.

Etichette: , ,

2 Commenti:

Anonymous Anonimo ha detto...

Ciao Alberto, mi sento di condividere le tue osservazioni (anche se è un po' che manco dalla Bielorussia, paese che ho a cuore). Sicuramente sono più veritiere delle notizie che qui spacciano sui principali giornali.
Ti chiedo, se sei in Bielorussia, fino a che punto stia serpeggiando il malessere nel Paese...
Ciao!

28 marzo 2017 15:23  
Blogger Alberto Mardegan ha detto...

Ciao, purtroppo non ho informazioni a riguardo. Io sono a San Pietroburgo, e un mio amico dalla Bielorussia (ce ne sono parecchi, qui) mi diceva che la situazione non è buona -- ma non lo è mai stata, secondo lui! Gli ho chiesto se pensa di tornare, a mi ha risposto "no" senza esitazioni.
Ma bisognerebbe sentire tante voci, per farsi un'opinione più accurata.

28 marzo 2017 15:49  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page